Lun - Ven: 09:00 - 17:00
info@myaservice.com
Numero Verde: 800 846 288

News Mya

Garantiamo sicurezza, sempre!

Trattamento di fine rapporto (TFR) 

//
Commenti0
/

Con il messaggio n. 2791 del 2018 arriva dall’INPS il recepimento del termine per la disciplina che regola l’erogazione della quota integrativa della retribuzione ai lavoratori dipendenti. L’erogazione del trattamento di fine rapporto tramite liquidazione diretta mensile della medesima quota maturanda come parte integrativa della retribuzione (QuIR), aveva natura sperimentale e ha riguardato i periodi di paga fino al 30 giugno 2018. Il termine non è stato prorogato e i datori di lavoro interessati dovranno procedere al ripristino dell’assetto previgente.

Di conseguenza, a partire dal mese di Luglio 2018, non è più possibile liquidare mensilmente la quota maturanda del trattamento di fine rapporto (TFR) e si procederà al ripristino dell’assetto previgente scegliendo uno dei due modi possibili:

  • Accantonamento in azienda;
  • Versamento al fondo di previdenza complementare.

 

Lascia un commento

 
Call Now Button